RSA APERTA

La misura
Definizione
Destinatari e requisiti per l’accesso alla valutazione

Unità d’offerta di erogazione
Presentazione della richiesta e verifica dei requisiti di accesso
Prestazioni erogabili
Domanda di accesso alla Misura RSA Aperta
Ulteriori informazioni

Definizione
La misura si caratterizza per l’offerta di interventi di natura prioritariamente sociosanitaria, finalizzati a supportare la permanenza al domicilio di persone affette da demenza certificata o di anziani di età pari o superiore a 75 anni, in condizioni di non autosufficienza. Attraverso interventi qualificati, intende sostenere il mantenimento il più a lungo possibile delle capacità residue delle persone beneficiarie e rallentare, ove possibile, il decadimento delle diverse funzioni, evitando e/o ritardando il ricorso al ricovero definitivo in struttura. La misura offre inoltre un sostegno al caregiver nell’espletamento delle attività di assistenza dallo stesso assicurate, attraverso interventi mirati che non sono sostitutivi di quelli già garantiti dalla filiera dei servizi della rete consolidata (ADI, SAD, Centri Diurni Integrati, ecc.).

Destinatari e requisiti per l’accesso alla valutazione
La misura si rivolge a:
Persone con demenza: presenza di certificazione rilasciata da medico specialista geriatra/neurologo di strutture accreditate/equipe ex U.V.A. ora CDCD;
Anziani non autosufficienti: età pari o superiore a 75 anni, riconosciuti invalidi civili al 100%. In entrambi i casi le persone devono disporre di almeno un caregiver familiare e/o professionale che presta assistenza nell’arco della giornata e della settimana.

Unità d’offerta di erogazione
Possono erogare la misura, sia a domicilio della persona che all’interno delle unità d’offerta, le RSA lombarde accreditate, anche mettendo eventualmente a disposizione i CDI, se ubicati presso le sedi stesse delle RSA.

Presentazione della richiesta e verifica dei requisiti di accesso
Il cittadino interessato alla misura deve presentare la richiesta direttamente alla RSA scelta tra quelle che hanno sottoscritto il contratto con l’ATS. Spetta alla RSA individuata dal cittadino la preventiva verifica dei requisiti di accesso e di eventuali incompatibilità.

Prestazioni erogabili
Al fine di rispondere in maniera specifica ai bisogni differenziati dei due target di popolazione individuati come eleggibili per la misura, e qualificare le prestazioni erogabili attraverso la stessa, sono state previste due diverse aree di interventi: una prima area rivolta in via esclusiva a persone affette da demenza certificata e una seconda riferita ad anziani di età pari o superiore ai 75 anni non autosufficienti.


Domanda di accesso alla Misura RSA Aperta

Per ogni ulteriore informazione - email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure rivolgersi a:
Ufficio Ricoveri/Relazioni con il Pubblico: dal Lunedì al Venerdì dalle 08,30 alle 17,30 ed il Sabato - dalle 08,30 alle 11,30.
Carta dei Servizi della RSA Aperta 

 

 

 Torna su

Fondazione Ospedale Caimi Vailate - P. Iva 00305030199 - Tel. 0363 84020 - Fax 0363 340373 - caimi@fondazionecaimi.it

Posta Elettronica Certificata: caimi@pec.fondazionecaimi.it

Via Caimi, 21 - 26019 Vailate (CR)